Riviste fotografiche – Cinque editori a difesa della fotografia

Fare squadra, serrare le fila e puntare a un obiettivo comune. Il primo merito della campagna di comunicazione lanciata a gennaio da cinque editori specializzati in fotografia a difesa della centralità dell’informazione professionale e “di una vera cultura fotografica” è proprio questo. L’aver unito riviste concorrenti, che si contendono un mercato sempre meno ampio e sempre più minacciato dal web, nel rimarcare di fronte a lettori e operatori del settore l’importanza di una comunicazione tecnica formativa e di qualità.
La seconda pagina di copertina delle testate di Editrice Progresso (Progresso Fotografico, Tutti Fotografi, Zoom), Editrice Reflex (Fotografia Reflex, Digital Photographer Italia), Foto Cult (Foto Cult), Graphia (FotoGraphia), Motoperpetuopress (Tutto Digitale), almeno fino a marzo, sarà composta da una pagina a sfondo rosso in cui compare a caratteri cubitali il claim ‘Se una fotografia vale mille parole, quanti copia e incolla vale questa rivista?’.

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 446 – Gennaio 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale