Confalonieri: “Senza regole sul diritto d’autore, Mediaset a rischio chiusura”

(AGI) Senza una tutela del diritto d’autore su Internet “noi rischiamo di chiudere”. Lo dice il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, intervenendo ad un convegno sul diritto d’autore promosso da Confindustria radio-televisione. “Se il diritto d’autore non viene rispettato qui salta tutto”, ha premesso Confalonieri, secondo cui “spesso chi opera su internet fa miliardi di utile senza pagare una lira”. “Se non c’e’ una tutela della nostra attivita’ noi rischiamo di chiudere – ha aggiunto il presidente di Mediaset. “Bisogna superare il concetto di ‘gratis’ – ha proseguito – bisogna pagare, il concetto di ‘gratis’ non puo’ piu’ esistere, non possiamo essere presi in giro. Quando Berlusconi inizio’ a fare tv compro’ per due miliardi l’archivio della Titanus. Oggi non paga un accidente nessuno. Il concetto di ‘settimo non rubare’ – ha concluso – facciamolo diventare una regola anche per internet”. (AGI, 29 gennaio 2014)

Fedele Confalonieri, presidente di Mediaset (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi