E’ di 1,2 milioni il salario base del nuovo ad di Microsoft, il 70% in più di Ballmer

(ANSA) Il salario di base dell’amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella, è di 1,2 milioni di dollari, il 70% in più di quello del predecessore Steve Ballmer. Nadella, inclusi premi e incentivi, può arrivare a guadagnare fino a 18 milioni di dollari nel suo primo anno da amministratore delegato. Nadella va ad allungare l’elenco degli amministratori delegati pagati milioni di dollari dalle società tecnologiche. Marissa Mayer, numero uno di Yahoo!, aveva un salario di base di 1 milione di dollari quando è approdata nella società nel 2012, ma il suo compenso totale è stato di 36,6 milioni di dollari. (ANSA, 5 febbraio 2014)

Satya Nadella (foto Itespresso)

Satya Nadella (foto Itespresso)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Milan: Paolo Scaroni nominato presidente. Sarà anche amministratore delegato ad interim

Rai, lunedì la ratifica del nuovo Cda. A seguire ad e presidente designati dal Consiglio dei ministri

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram