Mediaset lancia un progetto per tutelare i minori anche sul web

(TMNews) Verifica dell’età previa registrazione per l’accesso a contenuti VM14 online, classificazione a semaforo di contenuti catch up (serie, fiction e film), link diretto al “Comitato Media e Minori” per segnalare contenuti inappropriati.

In occasione del Safer internet Day, la giornata per un internet più sicuro promossa dall’Unione Europea, Mediaset ha annunciato l’adozione di una serie di misure a protezione dei minori su tutti i portali del gruppo, compresi i servizi non lineari (on demand) attivi su tv connesse, pc, tablet e device mobili.

“Accogliendo e sottoscrivendo, non senza significativi costi di realizzazione, le iniziative lanciate dalla CEO Coalition on a Better internet for Kids – spiega una nota del gruppo – Mediaset si appresta a lanciare, prima in Europa, un nuovo sistema tecnologico di classificazione dei contenuti generati dagli utenti in un’ottica di protezione dei minori”.

Il progetto pilota inizierà la sperimentazione a marzo. (TMNews, 11 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fnsi: basta aggressioni ai giornalisti, la democrazia è in pericolo

Juve-Napoli batte Fazio, la MotoGp corre come Gerry Scotti, giù Le Iene, tiene Giletti

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri