Renzi in Smart a Palazzo Chigi per vedere Letta, è ironia sul web

(TMNews) Matteo Renzi è arrivato a bordo di una Smart blu (immortalata in molti scatti che circolano sui social media) a palazzo Chigi per il vertice con Enrico Letta e sul web è partita l’ironia. In poco tempo l’hastag #smart è entrato tra i trending topic su Twitter.

In molti hanno sottolineato divertiti come la notizia principale, sui quotidiani online e in tv, sia quasi diventata l’auto su cui si è presentato il sindaco di Firenze, invece che l’incontro con il premier. Alcuni hanno fatto notare che Renzi guidava a tutta velocità: “Ammazza a 3000 è arivato. Sempre con la Smart. Veloce, agile, inutile, costosa e tedesca. Come lui”.
Molte le battute: “Renzi va a palazzo Chigi a bordo di una vecchia smart. Al Quirinale ci andrà a cava cecio”, e ancora: “È sceso da Firenze in Smart? Sarà bello che rintronato”. Qualcuno ha scritto: “Comunque a far le cose fatte bene doveva entrare in Smart e uscire in bici #Renzi” e c’è chi ha fatto notare che smart sta per “furbo”.

Anche “Zoro”, il Diego Bianchi di “Gazebo”, ha detto la sua assistendo alla scena: “E comunque entrare in Smart a Palazzo Chigi a 200 all’ora come ha appena fatto @matteorenzi denota troppa frenesia. E poi è pericoloso”. (TMNews, 12 febbraio 2014)

Matteo Renzi, segretario del Pd (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Dal 22 ottobre al via ‘Fuorilegge’, spazio settimanale di Klaus Davi su TgCom24

Panorama: dai giornalisti ribadito il no alla cessione

Selfie mortali, dal 2011 al 2017 259 decessi legati alla ricerca dello scatto perfetto