A Modena il settimo Buk Festival con 101 editori, attenzione su donne e Francia

(ANSA) Centouno editori saranno presenti al Foro Boario di Modena per il ‘BUK Festival 2014’, in programma sabato 22 e domenica 23 febbraio. La kermesse della piccola e media editoria è giunta alla settima edizione ed è stata inserita dal ministero dei Beni e Attività Culturali tra gli eventi di riferimento per il Piano nazionale di promozione della Lettura. Direttore artistico della rassegna è lo scrittore e drammaturgo Francesco Zarzana, mentre l’organizzazione è a cura dell’associazione culturale Progettarte. ‘BUK Festival 2014’ proporrà oltre 60 iniziative, conferenze e dibattiti sui grandi temi del nostro tempo, reading e atélier letterari creativi, incontri con autori e personalità della cultura, ma anche eventi musicali e spettacoli dal vivo. Molta attenzione sarà posta sull’universo femminile, e ospite della rassegna sarà l’attrice Caterina Vertova. Sarà in scena per la prima assoluta, sabato 22 alle 20.30 nella chiesa di San Carlo a Modena, di ‘Conciliare stanca’, storia scritta da Zarzana con il viceprefetto di Modena Mario Ventura, e incarnata da una donna. Di seguito, sempre sabato alle 21.30 nella Chiesa di San Carlo, sarà lanciato ‘SOS Donne’, la nuova smart app per piattaforme Ios e Android che tutela la sicurezza delle donne. Al femminile anche proposta concertistica di ‘BUK 2014’, in esclusiva nazionale: di scena a Modena la cantante rivelazione Anne Etchegoyen, exploit musicale 2013 in Francia con l’album ‘Les voix Basques’, premiato con il Disco d’oro. Tra gli ospiti più rappresentativi della cultura basca-francese la scrittrice Itxaro Borda e il direttore dell’Istituto Culturale Basco Pantxoa Etchegoin. Fra le grandi protagoniste dell’edizione 2014 di BUK Festival due scrittrici francesi come Pauline Delpech e Anne Marie Mitterand, quest’ultima nipote del ‘presidentissimo’, chiamate a dibattere sulla ‘Nuova letteratura europea’. Sempre a ‘BUK Festival 2014’ faranno tappa con due pubblicazioni recentissime, nel pomeriggio di sabato, lo storico e saggista Valerio Massimo Manfredi con il nuovo romanzo breve ‘L’oste dell’ultima ora’ (Wingsbert House) e il poeta Davide Rondoni con la sua ultima opera, ‘L’amore non e’ giusto’ (CartaCanta). Tra le anteprime anche ‘Stephen King contro il Gruppo 63’, pubblicazione Greco&Greco che raccoglie in un catalogo-guida generi dal noir alla graphic novel, passando per il fumetto. Il programma della rassegna, a ingresso gratuito, è consultabile sul sito www.bukfestival.it. (ANSA, 13 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand

Rai, Laganà: ricerca di intesa politica delegittima l’azienda e blocca il cambiamento

La classifica dei media italiani più attivi sui social e dei post con più interazioni a luglio – INFOGRAFICHE