Dennis Woodside lascia Motorola e diventa direttore operativo di Dropbox

(TMNews) Google dice addio al manager che ha contribuito a realizzare l’acquisizione di Motorola Mobility, la controllata che il motore di ricerca ha deciso di cedere per 2,91 miliardi di dollari alla cinese Lenovo.

Dennis Woodside, dal 2003 in Google e nell’ultimo anno e mezzo amministratore delegato di Motorola, diventerà direttore operativo di Dropbox, la società specializzata nell’immagazzinamento dati nella nuvola informatica che continua ad essere guidata dal suo co-fondatore e chief executive Drew Houston. La notizia è stata riportata dal Wall Street Journal.

Dennis Woodside, nuovo direttore operativo di Dropbox (foto wired.com)

Senza Woodside, spiega il sito Re/Code, la leadership in Motorola fino a quando la cessione a Lenovo non sarà completata sarà condivisa da Nikesh Arora, chief business officer di Google e presidente esecutivo del board che supervisiona la strategia di Motorola, e il direttore operativo di quest’ultima Jonathan Rosenberg. (TMNews, 13 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cda Rai: il Parlamento elegge i consiglieri Borioni e Coletti (Senato), De Biasio e Rossi (Camera) – CHI SONO

Vigilanza Rai, Fnsi-Usigrai: con Barachini istituzionalizzato il conflitto d’interessi

Netflix apre alla radio con un canale dedicato alle commedie. E prova a calamitare nuovi clienti