Al via la produzione della terza stagione del fenomeno ‘Violetta’

(TMNews) Al via la produzione della terza stagione di “Violetta”, la popolarissima serie tv firmata Disney Channel che ha conquistato e continua ad appassionare milioni di teenager e bambini in Italia e nel mondo. La notizia in Italia è stato data oggi in concomitanza con la messa in onda dell`ultimo episodio della seconda stagione programmato per stasera, San Valentino, alle 20,10.

“Siamo orgogliosi di annunciare che Disney Channel sta per iniziare la produzione della terza stagione di Violetta; la notizia era attesa specialmente in Italia dove Violetta è una vera e propria star – ha dichiarato Daniel Frigo, presidente e amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia. -. Il profondo legame di empatia che esiste tra i personaggi della serie e i teenager italiani, il grado di coinvolgimento delle storie, l`entusiasmante talento del cast lasciavano intuire, sin dal primo momento, l`impressionante capacità di espansione della property che, in poco meno di due anni, è passata da serie televisiva di successo a straordinaria franchise di portata planetaria”.

Violetta è un vero e proprio fenomeno: il live show “Violetta il Concerto” ha registrato il tutto esaurito in Italia con 160mila biglietti venduti in 8 città per un totale di 32 concerti. Dal lancio della prima stagione su Disney Channel a maggio 2012, la serie ha fatto il record di ascolti con picchi di 405.800 telespettatori, diventando la più vista di Disney Channel.

Martina Stoessel, interprete di Violetta (foto Olycom)

Le musiche originali rapiscono i fan, come testimonia il disco d`oro ottenuto da ciascuna delle tre compilation uscite. E la protagonista impazza anche sulla rete: la fan page Facebook ufficiale ha ormai superato il milione di fan, su YouTube il video più popolare del 2013 è la clip in cui Vilu canta “Yo soy asi”, con 30 milioni di visualizzazioni, e la community a lei dedicata, la più frequentata del mondo Disney, è arrivata a riunire ogni mese oltre 220mila fan e a ricevere circa 60mila commenti a settimana. (TMNews, 14 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi