Bip Mobile: i clienti possono mantenere il proprio numero, lo dice l’Agcom

(ANSA) I clienti della società di telefonia Bip Mobile, ai quali è stato interrotto il servizio dal 30 dicembre 2013 e che hanno vista inibita la portabilità del numero verso altro operatore mobile, possono mantenere, se lo desiderano, il proprio numero cambiando operatore. Lo rende noto l’Autorità di garanzia delle comunicazioni, informando che per consentirlo è stata predisposta una procedura straordinaria e temporanea, con la collaborazione di Telogic Italia e di tutti gli operatori di servizi mobili. La procedura sarà pienamente operativa a partire dal 17 febbraio 2014, spiega l’Agcom in un avviso sul proprio sito web, precisando che la gran parte dei clienti di Bip Mobile che hanno già effettuato richiesta di portabilità del proprio numero mobile verso altro operatore senza averla ancora ottenuta, potrà ottenerla nei giorni successivi al 17 febbraio 2014 senza ulteriori adempimenti. Poiché la procedura messa in campo riveste carattere straordinario e comporta un impegno di risorse addizionali da parte degli operatori, necessariamente limitato nel tempo, l’Agcom invita quindi i clienti di Bip Mobile che sono interessati a cambiare operatore conservando il proprio numero ma che non hanno ancora presentato richiesta di portabilità, ad effettuare tale richiesta entro e non oltre il 15 marzo 2014. (ANSA, 14 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci