Assange: ”Servizi segreti americani e inglesi hanno spiato noi e i nostri lettori”

(ASCA) L’agenzia dei servizi interni americani (NSA) e quella britannica (GCHQ) ”hanno spiato WikiLeaks e i suoi lettori”. E’ quanto sostiene il sito web di Julian Assange, citando dei documenti ottenuti da Edward Snowden e reclamando la nomina di un procuratore speciale che si occupi del caso.

In un comunicato, WikiLeaks afferma che la NSA ha iscritto Assange in una ”lista di gente contro la quale si sta scatendando la caccia all’uomo e che comprende anche dei sospetti membri di Al-Qaeda”. Secondo Assange, ”la NSA e il suo partner britannico GCHQ hanno anche spiato WikiLeaks e i suoi lettori”, ”non mostrando alcun rispetto per le regole del diritto”. WikiLeaks ha reso noto di aver affidato la sua ”risposta appropriata” all’ex giudice spagnolo Baltasar Garzon, che si occupa della difesa di Assange. (fonte AFP). (ASCA, 18 febbraio 2014)

Julian Assange (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gruppo 24 Ore: Paolo Fietta nominato chief financial officer

Khashoggi, Arabia Saudita concede l’ingresso nel Consolato alla polizia turca

Mentana, a novembre prime venti assunzioni per il suo giornale online. “Sistema bloccato da politica ed egoismo”