Al via il roadshow di Triboo Media in vista della quotazione all’Aim

Parte lunedì 24 febbraio il roadshow di Triboo Media in vista del debutto all’Aim Italia – il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese – previsto per la prima settimana di marzo.
I due fondatori, Alberto Zilli (27 anni, amministratore delegato) e Giulio Cormo (presidente) presenteranno agli investitori istituzionali la società, un’Internet company attiva nel campo dei media digitali (con il portale Leonardo.it) e della raccolta di pubblicità (con Leonardo Adv, un network di oltre 200 siti).

Alberto Zilli, amministratore delegato di Triboo Media

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Ue verso sanzioni più severe contro piattaforme web che non rimuovono subito contenuti di propaganda estremista

“I social network censurano i Repubblicani”. Attacco di Trump contro la pratica dello shadow banning

Apple rimuove 25mila app dall’App Store cinese