Della Valle su Rcs: “Jovane inadeguato, affidare la delega per la gestione a Cairo. De Bortoli tiri fuori il coraggio”

(ANSA) L’amministratore delegato di Rcs Pietro Scott Jovane è ”assolutamente inadeguato” e per questo ”bisognerebbe affidare la delega per la gestione dell’azienda ad un editore puro come Urbano Cairo”. E’ quanto sostiene Diego Della Valle dai microfoni di Radio 24. ”Oggi il problema di Rcs è che non c’è un azionariato che si prende delle responsabilità e un Cda che non decide e non si assume i rischi: è un’azienda che va tutta rifondata. All’interno c’è un editore puro che è Cairo e sono dell’idea che, se se la sente, deve gestirla”, spiega Della Valle intervistato da Giovanni Minoli. Sul direttore del Corriere della Sera Ferruccio de Bortoli, il presidente della Tod’s risponde: ”Ferruccio facesse il giornale che vuole, tirasse fuori il coraggio che serve, secondo me starebbe in pace con la sua coscienza. Prenda il coraggio di fare il giornale e vada tranquillo”. (ANSA, 24 febbraio 2014)

Diego Della Valle e Urbano Cairo (foto Olycom)

Diego Della Valle e Urbano Cairo (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mentana, a novembre prime venti assunzioni. “Sistema bloccato da politica ed egoismo”

Caso Khashoggi, dal New York Times all’Economist: i media disertano il forum di Riad

Fieg/Anci: aiutare la lettura rinnovando il ruolo delle edicole. I sindaci Sala e Nardella: promuovere informazione locale