Gasparri: “La Rai dica quanto costa il flop di Sanremo”

(ITALPRESS) “I vertici Rai quantifichino il danno derivante dai catastrofici ascolti del Festival di Sanremo”. E’ quanto chiede il senatore Maurizio Gasparri (FI) in un’interrogazione parlamentare presentata in Commissione di vigilanza.

“Il clamoroso crollo degli ascolti del festival di Sanremo incide in modo evidente sul valore degli spazi pubblicitari inseriti nell’ambito della trasmissione – scrive Gasparri -. Si chiede di sapere a quanto ammonti il danno che molti organi di informazione quantificano in milioni di euro; se siano previsti, e per quale cifra, eventuali spot pubblicitari compensativi per gli inserzionisti a cui sono stati venduti spazi che hanno avuto un valore piu’ basso di quello preventivato a causa del tracollo degli ascolti; quali siano ad avviso dell’azienda le cause di questo fallimento che cosi’ pesantemente si ripercuote sui bilanci della Rai”. (ITALPRESS, 25 febbraio 2014)

Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi