Mediaset – Dietro la Champions

700 milioni per il triennio 2015-2018 e Mediaset conquista i diritti del più importante torneo calcistico d’Europa. Un colpaccio che oltre a mettere in difficoltà il concorrente Sky Italia dovrebbe aiutare a portare avanti il progetto di unificazione delle attività pay in Italia e Spagna del gruppo del Biscione. Vi spieghiamo come.

Pier Silvio Berlusconi

Pier Silvio Berlusconi

C’è poco da fare, il calcio rimane l’asset più importante per le televisioni. Basta vedere gli ascolti che la Rai fa con la un tempo vituperata Coppa Italia, ed è di nuovo il calcio il terreno su cui si danno battaglia Mediaset e Sky, anche in tempi di tagli e di investimenti fatti con il bilancino. Quale migliore occasione per riaffermare una supremazia tra i ‘domina’ del mercato può essere data dal rinnovo dei diritti della Champions League?

L’articolo integrale è sul mensile Prima Comunicazione n. 447 – Febbraio 2014

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale