I dati Auditel sugli ascolti del 25 febbraio 2014 delle principali emittenti televisive

Pubblichiamo i dati Auditel su ascolti e share del 25 febbraio 2014 delle principali emittenti televisive: Rai, Mediaset, La7 e Sky.

Rai

(ASCA) Ancora uno straordinario risultato per la seconda e ultima parte della fiction ”Non e’ mai troppo tardi” che cresce di quasi 1 milione di spettatori e 3 punti di share e stravince il prime time avendo ottenuto 6 milioni 812 mila con il 24.43 di share. Una fiction che ci ha riportato indietro nel tempo per raccontare l’avventura del maestro Manzi che, nell’Italia degli anni Cinquanta e Sessanta, insegno’ a leggere e a scrivere a milioni di italiani. La serata televisiva prevedeva su Rai2 il film ”Pretty princess” che ha realizzato 1 milione 581 mila spettatori e uno share del 5.70. Molto bene su Rai3 il programma di Giovanni Floris ”Ballaro”’ che ha segnato 3 milioni 153 mila con l’11.92 dfi share. In seconda serata su Rai1 ancora vincente ”Porta a porta” con 1 milione 365 mila spettatori e uno share del 15.46. Nella stessa fascia oraria su Rai3 ”Gazebo” ha totalizzato 1 milione 252 mila e il 9.58. Sempre grandi ascolti per i canali digitali specializzati nella giornata di ieri: Rai Yoyo e’ stato quello piu’ visto nelle 24 ore con 141 mila spettatori in media e l’1.27. Da segnalare anche la fascia oraria dalle 7.00 alle 9.00 del mattino che ha visto una media di 188 mila e il 3.12. Tra i programmi piu’ visti su Rai4 alle 21.10 ”Professione assassino” con 651 mila spettatori e uno share del 2.26; su Rai Yoyo alle 19.35 ”La casa di Topolino” con 507 mila e il 2.13 e su Rai Gulp alle 20.22 un episodio di ”Victorius” con 254 mila e lo 0.91. Nettissima vittoria delle reti Rai in prima serata con12 milioni 456 mila spettatori e uno share del 42.92; in seconda serata con 4 milioni 559 mila e il 38.35 e nell’intera giornata con 4 milioni 246 mila e il 38.36.

Mediaset

(ASCA) – Roma, 26 feb 2014 – Ieri, martedi’ 25 febbraio 2014, le Reti Mediaset si aggiudicano prima, seconda serata e 24 ore sul pubblico attivo con, rispettivamente, il 37.36% di share (9.825.000 telespettatori totali), il 34.96% di share (3.793.000 telespettatori totali) e il 37.73% di share (3.825.000 telespettatori totali). Canale 5 e’ leader in prima, seconda serata e 24 ore sul pubblico attivo con, rispettivamente, il 23.04% di share (5.524.000 telespettatori totali), il 18.14% di share (1.889.000 telespettatori totali) e il 20.92% di share (2.052.000 telespettatori totali) Il Tg5 delle ore 13.00 si conferma leader sul pubblico totale con 3.058.000 telespettatori (19.53% di share commerciale). L’edizione delle ore 20.00 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico attivo con una share del 25.06% (5.546.000 telespettatori). Molto bene Studio Aperto delle ore 12.25 realizza 2.204.000 telespettatori, con una share del 21.30% sul target commerciale. Da segnalare in particolare: su Canale 5, ”Striscia la Notizia” risulta il programma leader dell’access prime time con 5.998.000 telespettatori totali, share del 24.15% sul target commerciale; – a seguire, ottimo risultato per il film in prima tv ”Benvenuti al nord” che si aggiudica la prima serata sul pubblico attivo con una share del 23.68% e 5.140.000 telespettatori totali, risultando anche tra i trend topic di twitter della serata; – in day-time, bene ”Uomini e Donne” di Maria De Filippi: 2.938.000 telespettatori, share del 25.40% sul target commerciale; – a seguire, sempre bene ”Il Segreto” che totalizza una share commerciale del 29.30% con 3.265.000 telespettatori totali; – ottima performance per Pomeriggio cinque” che registra nella prima parte, il 22.61% di share commerciale e 2.494.000 telespettatori totali e, nella seconda, il 18.13% di share commerciale e 2.251.000 telespettatori totali; – buon risultato per ”Avanti un altro!” con Paolo Bonolis: 4.804.000 telespettatori share del 27.03% sul target commerciale; Canali tematici Mediaset: su Iris, in prima serata, il film western ”Sfida all’o.k. Corral” raccoglie 431.000 telespettatori. su La5 in prima serata, il film ”Amore e incantesimi” seguito da 320.000.

La7

14 ore di diretta e 4.79% di share medio per i propri programmi d’informazione, con 8,3 milioni di contatti (8.283.895), pari al 15% circa dell’intera popolazione italiana. Sono questi i risultati registrati ieri, martedì 25 febbraio, da La7, numeri che l’hanno reso ancora una volta protagonista sul fronte dell’informazione grazie a una programmazione, dal mattino alla tarda sera, quasi tutta dedicata all’attualità politica. In onda alle 07.00, Omnibus ha realizzato una share media del 4.24% con quasi 1,5milioni di contatti (1.498.947) e un picco di massimo ascolto del 5.87% (h.08:49). Al suo interno, il TG delle 7:30 ha fatto registrare il 4.11% di share con picchi del 4.79% (h.07:41). A seguire, alle 09.45, Coffee Break si è attestato al 6.55% di share con picchi del 8.54% (h.10:32), mentre alle 11.00 L’Aria che tira con l’8.67 % di share ha conseguito il suo record assoluto. A seguire, l’Aria che tira Oggi ha chiuso con il 4.08% di share e quasi 1,5milioni di contatti (1.476.978), e con un picco del 6.11% di share (h.12:00). Il TG meridiano delle 13.30 ha ottenuto il 4.74% di share, con oltre 852mila spettatori (852.931) e oltre 1,4milioni di contatti (1.425.973), con un picco di massimo ascolto di oltre 975mila spettatori (975.644), pari al 5.49% di share (h.13:38). La lunga diretta al pomeriggio con lo Speciale del Tg La7 condotto da Enrico Mentana, dalle 14.40 alle 19.55, fa rilevare il 4.15% medio e oltre 3,9milioni di contatti (3.935.413) e un picco di massimo ascolto del 7.00% (h.17:47). Lo Speciale è stato seguito in diretta web su http://live.la7.it da oltre 12mila browser unici. A seguire Il TG delle 20:00” ha realizzato il 7.32% di share con oltre 1,9milioni di telespettatori (1.961.717) e oltre 3milioni di contatti (3.061.463); il notiziario ha toccato picchi di oltre 2,2milioni di spettatori (2.229.249, h.20:23) e del 8.24% di share (h.20:20). Continuano gli eccellenti risultati anche in access prime time per Otto e Mezzo, condotto da Lilli Gruber, che ieri ha raggiunto una share media del 6.88% con oltre 2milioni di spettatori nel minuto medio (2.005.284) e quasi 3,6milioni di contatti (3.594.457); il programma ha toccato picchi di oltre 2,2milioni di spettatori (2.280.558) pari al 7.66% di share (h.21:05). Nella fascia serale che comprende sia il TG delle 20:00 che Otto e Mezzo La7 ha inoltre realizzato il 7.09% di share con più di 1,9milioni di spettatori (1.984.140) e oltre 4,6milioni di contatti complessivi (4.655.627). Una lunga giornata dedicata all’informazione politica che ha portato la Rete a conquistare il 4.04% di share medio nel totale giornata.

Sky

(ASCA) Ieri, martedi’ 25 febbraio, 9.864.150 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 7% (10,1% se si considera il target commerciale 15-54 anni). In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 2.285.063 spettatori con l’8% di share (11,6% se si considera il target commerciale 15-54 anni). Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato del 6,8. Tra le 15 e le 18, lo share dei canali della piattaforma Sky, invece, e’ stato del 7,2%. Nella fascia preserale, tra le 18 e le 21, i canali Sky hanno registrato uno share del 6,4%, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky e’ stato del 9% (12,6% se si considera il target commerciale 15-54 anni). Sui canali Sport e Calcio, in evidenza le partite di andata degli ottavi di finale di UEFA Champions League, senza squadre italiane in campo: Zenit-Borussia Dortmund, dalle 18 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto davanti alla tv 121.214 spettatori medi complessivi, mentre Olympiacos-Manchester United, dalle 20.45 sugli stessi canali, e’ stata seguita in media da 339.523 spettatori complessivi e 1.217.485 spettatori unici. Il pre partita, dalle 20 su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, e’ stato visto in media da 104.642 spettatori complessivi, mentre il post gara, dalle 22.45 sugli stessi canali, ha avuto un seguito complessivo di 151.074 spettatori medi. Per i canali Cinema, share del 2,49% in prime time. In particolare, il film in prima tv ”Beautiful Creatures – La sedicesima luna”, dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, e’ stato visto in media da 292.005 spettatori complessivi, mentre i nuovi passaggi del film ”La migliore offerta”, dalle 13.20 circa su Sky Cinema 1/+1 HD, dalle 21.10 circa su Sky Cinema+24 HD e su Sky On Demand, ha avuto un ascolto cumulato di 164.511 spettatori medi complessivi. Inoltre, il film ”S.W.A.T. – Squadra Speciale Anticrimine”, dalle 21 su Sky Cinema Max/+1 HD, ha raccolto davanti alla tv 145.293 spettatori medi complessivi. Per l’Intrattenimento, da segnalare due appuntamenti su Fox Crime HD/+1: il quarto episodio della nona stagione di ”Criminal minds”, dalle 21, e’ stato visto in media da 243.666 spettatori complessivi, mentre la quarta puntata della seconda stagione di ”The Following”, dalle 21.55 e dalle 24.35 e su Sky On Demand, ha avuto un ascolto complessivo di 204.547 spettatori medi. Da segnalare anche il quinto episodio della terza stagione di ”Revenge”, in onda dalle 21 su Fox Life HD/+1/+2, che ha raccolto davanti alla tv 164.701 spettatori medi complessivi. Tra le proposte di ”mondi e culture”, l’appuntamento con la serie documentaristica ”Si salvi chi puo”’, dalle 18.35 circa su National Geographic Channel HD/+1, e’ stato visto da 45.129 spettatori medi complessivi. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto 2.755.076 spettatori unici. In particolare l’edizione in onda dalle 20.30 ha raccolto un ascolto medio di 159.014 spettatori. Sempre nelle 24 ore, sono stati 1.761.791 gli spettatori unici delle news di Sky Sport24 HD.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi