L’Ue stanzia 85 milioni di fondi per progetti di cyber-sicurezza

(ANSA) L’Unione europea mette a disposizione 85 milioni di euro di fondi per il 2014 per progetti di cyber-sicurezza, nell’ambito del programma di ricerca Horizon 2020. Obiettivo della Commissione è quello di sviluppare soluzioni di information technology che possano garantire un ambiente digitale sicuro ed affidabile in Europa, per questo motivo si prevede un investimento di almeno 500 milioni di euro per progetti che riguardano la cyber-sicurezza e la privacy on-line, nell’ambito del nuovo programma per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020 (2014-2020). Per il settore in passato sono stati spesi 350 milioni di euro. (ANSA, 28 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre