L’Ue stanzia 85 milioni di fondi per progetti di cyber-sicurezza

(ANSA) L’Unione europea mette a disposizione 85 milioni di euro di fondi per il 2014 per progetti di cyber-sicurezza, nell’ambito del programma di ricerca Horizon 2020. Obiettivo della Commissione è quello di sviluppare soluzioni di information technology che possano garantire un ambiente digitale sicuro ed affidabile in Europa, per questo motivo si prevede un investimento di almeno 500 milioni di euro per progetti che riguardano la cyber-sicurezza e la privacy on-line, nell’ambito del nuovo programma per la ricerca e l’innovazione Horizon 2020 (2014-2020). Per il settore in passato sono stati spesi 350 milioni di euro. (ANSA, 28 febbraio 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

I giornalisti di Mondadori Periodici: “esorbitanti” 35 esuberi su 149. L’Assemblea: un editore non abdica così al suo ruolo

A Repubblica arriva Verdelli e si riaccende la competizione con il Corriere della Sera

Mediaset, Facebook condannata per violazione copyright e diffamazione. “Contenzioso cruciale, creato un precedente”