New media

03 marzo 2014 | 17:21

Un sistema operativo per le auto: Apple collabora con Ferrari e Mercedes

(TMNews) Dopo le indiscrezioni di sabato, oggi arriva la conferma. Apple ha iniziato una collaborazione con Ferrari, Mercedes-Benz e Volvo per sviluppare un sistema operativo per automobili. Si chiamerà CarPlay e come riporta il Wall Street Journal sarà lanciato entro la fine di quest’anno. Attraverso il nuovo Os sarà possibile collegare il proprio iPhone all’auto e così gestire le mappe, la musica e i messaggi direttamente al volante.

I tre gruppi coinvolti presenteranno una prima versione del sistema durante il salone dell’auto di Ginevra, Svizzera, in corso questa settimana. Ma il colosso di Cupertino, California, nei prossimi anni ha in programma di stringere accordi con decine di altri produttori e ha anche ricordato che CarPlay sarà presente entro la fine del 2014 su alcuni modelli di Jaguar, Honda e Hyundai.

Per accedere al sistema servirà la versione 7 di iOS e un iPhone 5, 5C e 5S. Sarà possibile gestirlo attraverso Siri, l’assistente vocale dei telefoni Apple, con il quale l’automobilista potrà dettare e farsi leggere i messaggi e fare chiamate.

L’annuncio mette in luce la nuova frontiera di scontro tra il sistema operativo di Cupertino e Android di Google per connettere le automobili agli smartphone. Con circa 80 milioni di nuovi veicoli messi sul mercato all’anno a livello mondiale il settore rappresenta un luogo perfetto in cui espandersi per i gruppi hi-tech. A gennaio Google aveva lanciato il suo Open Automotive Alliance, un gruppo di produttori di auto pronti a usare Android: il primo veicolo nato dall’alleanza sarà lanciato entro la fine dell’anno. (TMNews, 3 marzo 2014)