New media

05 marzo 2014 | 15:26

Yahoo! impedirà l’accesso ai servizi tramite Facebook e Google

(ANSA) Yahoo! sempre più aggressiva e ‘recinto’ come altri colossi del web: secondo Reuters, l’azienda guidata da Marissa Mayer a breve dovrebbe impedire l’accesso ad alcuni servizi popolari come Flickr, usando le credenziali di Facebook e Google. Sistema di connessione usato da molte piattaforme che danno per scontato che gli utenti siano iscritti al social network o ai servizi di Big G come Gmail. Fa risparmiare tempo ma evita anche l’iscrizione ad una marea di account, spargendo troppi dati. Il cambiamento dovrebbe essere graduale a partire dai prossimi mesi, interessare in primis il servizi Yahoo Sports Tourney e a seguire tutti gli altri, compreso Flickr e a questo punto anche la piattaforma per le news lanciata al Ces di Las Vegas. In futuro, dunque, per accedere ad uno di questi prodotti, agli utenti verrà chiesto di registrarsi a Yahoo!, lasciando i propri dati alla piattaforma. Questa mossa rientra nel piano di cambiamenti promessi dal Ceo Marissa Mayer, ex manager di Google, interessata a rivitalizzare e ‘capitalizzare’ molti servizi del sito. E va in netta controtendenza, fa notare Reuters, alla strategia messa in atto dal precedente amministratore delegato, Carol Bartz, in carica dal 2010 al 2011. (ANSA, 5 marzo 2014)