Editoria

06 marzo 2014 | 16:08

Closer deve risarcire con 12.000 euro Valerie Trierweiler

(TMNews) Il settimanale Closer dovrà versare 12.000 euro di danni e interessi a Valerie Trierweiler per un servizio pubblicato il 7 febbraio su una sua vacanza alle Mauritius dopo la rottura con Francois Hollande, con tanto di fotografie dell’ex premier dame che appare anche in costume da bagno. Lo ha reso noto il tribunale di Nanterre. Il giudice ha anche ordinato al settimanale la pubblicazione in copertina della condanna: Closer dovrà pagare 1.500 euro per ogni giorno di ritardo.

Ironia della sorte, proprio oggi prende il via nelle aule dello stesso tribunale, l’offensiva giudiziaria di Julie Gayet contro Closer. La rivista aveva pubblicato il 10 gennaio delle foto dell’attrice e del presidente Hollande, davanti ad uno stabile parigino, svelando al mondo la loro relazione segreta. L’attrice ha chiesto un risarcimento di 50.000 euro al settimanale di Mondadori per violazione della privacy. (con fonte Afp) (TMNews, 6 marzo 2014)

Valerie Trierweiler (foto Olycom)