Condé Nast Uk affida il digital a Harris

Condé Nast Britain ha scelto Wil Harris, co-fondatore (insieme a Justin Gayner) nel 2007 del popolare videonetwork ChannelFlip, come head of digital.

Harris, classe 1982, prende il posto di Jamie Jouning, nominato editor di Glamour, e assume la responsabilità dello sviluppo digitale complessivo di Condé Nast e della pubblicità digitale di tutti i brand del gruppo.

Laureato in legge a Oxford, imprenditore e giornalista, Harris ha ricoperto precedentemente la carica di editor in chief del magazine on line di tecnologia Bit-tech (Dennis Publishing). (P.C.)

Wil Harris

Wil Harris

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro

Cda Rai: dipendenti oggi al voto per scegliere il quinto consigliere. Spoglio dalle 20,58 in streaming