Rcs: cda di cinque ore sul bilancio e nessuna dimissione

(AGI) E’ rimasto riunito per circa cinque ore il consiglio di amministrazione del gruppo Rcs, chiamato ad approvare il bilancio 2013. Dopo il recente addio di Carlo Pesenti, nessun altro consigliere ha rassegnato le dimissioni, secondo quanto riferito da uno dei partecipanti alla riunione. Con la crescita delle tensioni tra i grandi azionisti del gruppo editoriale, alcune indiscrezioni avevano ventilato la possibilita’ che oggi il presidente di Rcs, Angelo Provasoli, potesse dimettersi insieme ad altri due o tre consiglieri, facendo cosi’ decadere l’intero cda. (AGI, 10 marzo 2014)

Pietro Scott Jovane, ad di Rcs (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mondiali, finale col botto ma niente record di ascolti: più di 11,6 milioni di spettatori, share 66,58%

Spari contro la casa del giornalista Gervasutti a Padova

Dal 19 agosto ‘Il Foglio’ lancia un’edizione domenicale dedicata allo sport