Maurizio Rossi attacca Renzi sul suo duplice ruolo e mostra l’inadeguatezza della par condicio sul caso

(ITALPRESS) “Matteo Renzi nella sua duplice veste di Presidente del Consiglio e segretario del Partito democratico sta stringendo a tenaglia il sistema dell’informazione televisiva in Italia”. Lo ha afferma in una nota il senatore del gruppo ‘per l’Italia’, Maurizio Rossi, membro della Commissione bicamerale di vigilanza Rai.

“E’ ormai urgente un intervento dell’Agcom e della Vigilanza – aggiunge il senatore – per mettere fine a questa sitauzione fuori controllo. L’anomalia Renzi e’ il frutto di una legge sulla par condicio che assegna spazi equiparati ai partiti e altri spazi al governo, ma il suo doppio incarico – conclude Rossi – mostra tutta l’inadeguatezza della normativa attuale con grave danno per tutti i partiti”. (ITALPRESS 12 marzo 2014)

Renzi Matteo (foto Olycom)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi