Televisione

14 marzo 2014 | 12:52

Junior Masterchef supera le aspettative: 928mila spettatori per il 1° episodio

(ANSA) Esordio superiore ad ogni aspettativa su Sky Uno per i piccoli cuochi italiani: il debutto della versione italiana di Junior MasterChef eguaglia gli ascolti raccolti dall’esordio della versione ”senior”, come sottolinea una nota di Sky. Le prime due puntate di selezione hanno infatti registrato al primo passaggio un ascolto medio di 700 mila spettatori complessivi, 766 mila se consideriamo i passaggi successivi. In particolare, il 1° episodio è stato visto ieri su Sky Uno da 928 mila spettatori medi, con una permanenza del 71% e share su Sky Uno del 2,5%, mentre il secondo, che ha definito il cast dei 14 piccoli concorrenti, è stato seguito da 603 mila spettatori medi, il 69% di indice di fedeltà e share su Sky Uno dell’1,9%. Ottimi numeri anche su Twitter: la conversazione totale attorno alle puntate di ieri di Junior MasterChef ha prodotto oltre 10.000 tweet di cui più di 7600 con hashtag #JrMasterChefIt. L’hashtag #JrMasterChefIt ha scalato i trending topic della serata fino ad arrivare in prima posizione, restando in classifica per l’intera mattinata del giorno successivo. In classifica sono anche entrati altri elementi di conversazione legati al programma (“MasterChef Junior”, “Bruno Barbieri”). I termini più twittati sono stati “bambini”, “Italia” e “Rachida”. (ANSA, 14 marzo 2014)

I giudici di Junior Masterchef. Da sinistra Alessandro Borghese, Lidia Bastianich e Bruno Barbieri (foto Olycom)

I giudici di Junior Masterchef. Da sinistra Alessandro Borghese, Lidia Bastianich e Bruno Barbieri (foto Olycom)