Mercato

17 marzo 2014 | 15:34

Emota e Netcomm lanciano il sigillo europeo dell’e-commerce, il certificato di garanzia per il commercio elettronico

Emota, associazione europea dell’e-commerce e della vendita a distanza, e Netcomm, il consorzio del commercio elettronico italiano, hanno lanciato il 17 marzo il sigillo europeo dell’e-commerce.

“È per noi motivo di grande soddisfazione entrare a far parte come Netcomm dell’european trust mark di Emota, che stabilisce i criteri di certificazione standard per i sigilli di garanzia nazionali in tutta Europa – commenta Roberto Liscia, presidente di Netcomm -  Questo sigillo a livello europeo si pone l’obiettivo di migliorare la fiducia dei consumatori negli acquisti online transfrontalieri, consentendo alle aziende di e-commerce di superare le barriere linguistiche dei sigilli nazionali. Si tratta di ulteriore accreditamento che anche a livello internazionale ricade automaticamente sui sigilli nazionali, come quelli che con Netcomm abbiamo fortemente voluto e ideato per le aziende italiane”.

L’uso del sigillo può avere un impatto positivo per le piccole medio imprese, soprattutto quelle meno conosciute, in quanto chi lo mostra è stato certificato come sicuro e affidabile, aspetto da non sottovalutare quando si parla di shopping online. Infatti come dice Walter Devenuto, presidente di Emota, “Esistono sono ancora ostacoli all’e-commerce internazionale che devono essere superati, sia per i consumatori che per le aziende. Questi ostacoli possono essere di natura operativa o giuridica, o semplicemente essere il risultato di una mancanza di fiducia da parte dei consumatori. Insieme ai sigilli di garanzia nazionali accreditati, l’european trust mark di Emota aiuterà a superare la scarsa fiducia dei consumatori nello shopping online. La stragrande maggioranza di loro in effetti ricerca i sigilli di garanzia sui siti e-commerce e li considera importanti”.