Rinnovo Cda Telecom Italia ad aprile: Giuseppe Recchi (Eni) in pole per la presidenza

(TMNews) Seduta tonica in Borsa per Telecom Italia mentre si accende il risiko nel settore delle tlc europee, con Vodafone che ha rilevato l’operatore spagnolo Ono per 7,2 miliardi di euro. Le azioni del gruppo guidato da Marco Patuano segnano a meno di mezz’ora dalla chiusura delle contrattazioni un rialzo del 3,4% a 0,8195 euro.Intanto entra nel vivo la partita delle nomine per il futuro cda Telecom in vista dell’assemblea degli azionisti di metà aprile chiamata a rinnovare il board. Mercoledì si riunirà il Cda di Telco, la holding socia di riferimento del gruppo telefonico, partecipata da Telefonica, Generali, Intesa Sanpaolo e Mediobanca.

Sul tavolo il varo della lista dei consiglieri che deve essere depositata entro il 22 marzo. In pole position per la candidatura a presidente, secondo le ultime indiscrezioni di stampa, Giuseppe Recchi, attuale presidente di Eni. Non ha ancora invece svelato le sue carte Marco Fossati, socio di Telecom con il 5%, che nei prossimi giorni dovrebbe presentare il suo piano strategico. (TMNews 17 marzo 2014)

Giuseppe Recchi (foto TMNews)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci