Manager

19 marzo 2014 | 8:54

Cornelli è il nuovo presidente di Assorel. Il capo di Ketchum Italia vince la sfida con l’altra vp Rosato. Facchetti past president

Andrea Cornelli è stato eletto il 18 marzo 2014 presidente di Assorel, l’associazione delle agenzie di relazioni pubbliche, insieme al nuovo consiglio direttivo per il biennio 2014-2016. La candidatura di Cornelli, presidente e ceo di Ketchum Italia, ha prevalso su quella dell’altra vice presidente Assorel, Filomena Rosatofondatrice di Filocomunicazione. Cornelli assume la guida di Assorel lasciata da Beppe Facchetti, dopo un doppio mandato biennale non più prorogabile, e che assume la carica di past president.

Il nuovo consiglio direttivo è ora composto da Lucio Bergamaschi (Below Communication and Media Relations), Diego Biasi (Business Press), Paolo Bruschi (Segest), Giorgio Cattaneo (MY PR), Anita Lissona (Lead Communication), Diego Ricchiuti (GolinHarris Italia), Camillo Ricci (erpcomunicazione), Giovanna Pandini (Noesis), Filomena Rosato (FiloComunicazione), Caterina Tonini (Havas PR Milan). Sono stati successivamente designati come Vice- Presidenti, Giorgio Cattaneo e Caterina Tonini.

Nato nel 1962, Andrea Cornelli, ancor prima di terminare gli studi universitari inizia la sua carriera professionale fondando nel 1981 la C&T, una delle prime società italiane di consulenza e progettazione di sistemi di information e communication technology, di cui e’ ancora presidente.
Entra in contatto successivamente con RP Partners, successivamente divenuta Ketchum, importante agenzia di RP con cui inizia a collaborare dal 1988.
Nel 1994 conquista il controllo di Telemacus, un’azienda operante nell’ambito Internet Service Provider strategica nel panorama Web e Digital, ponendo così le basi per un intensa attività sinergica con Ketchum e intuendo fin da allora le potenzialità comunicative del mondo digitale. Di questa azienda diventa ceo nel 1998, ruolo ancora oggi ricoperto; ad essa imprime un’accelerazione del processo di analisi e sviluppo di strategie di comunicazione innovative, digital e non solo, e a maturare expertise specialistiche che lo porteranno nel 2003 a divenire ceo di Ketchum Italia.

http://www.primaonline.it/2014/03/13/180319/rosato-e-cornelli-in-corsa-per-la-presidenza-assorel-in-arrivo-la-prima-rilevazione-sul-mercato-delle-relazioni-pubbliche/

Andrea Cornelli