Mercato

19 marzo 2014 | 13:01

Mostra Convegno Expocomfort 2014, la prima grande fiera italiana sostenibile

La Mostra Convegno Expocomfort (Mce), fiera leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili in calendario dal 18 al 21 marzo in Fiera Milano, ha ottenuto la certificazione internazionale Iso 20121:2012 Event Sustainability Mnagement System, che la riconosce prima grande fiera italiana sostenibile.

Reed Exhibitions Italia, organizzatore di Mce 2014, si è assunto diversi impegni in conformità con le normative Iso, tra i quali la riduzione dell’impatto sull’ambiente e sulla comunità, un sistema di gestione della manifestazione orientato al rispetto del territorio e delle persone coinvolte, azioni concrete per minimizzare il traffico, rifiuti, emissioni e spreco di energia, attenzione alla sicurezza sul lavoro e all’etica.

La certificazione rilasciata da Icim attesta che, in tutte le fasi di organizzazione e gestione Mce, sono stati applicati i requisiti dettati dalla normativa, affinché il ritorno economico della manifestazione sia nel pieno rispetto della responsabilità sociale e della salvaguardia ambientale.                                             ”Le tematiche al centro del comparto industriale di Mce,” dichiara Massimiliano Pierini, business unit director di Reed Exhibitions Italia, “ci portano a riservare particolare attenzione alle innovazioni in materia di risparmio energetico, di riduzione del consumo di acqua e al rispetto dell’ambiente anticipando l’evoluzione di un nuovo modo di costruire e di abitare.”

Reed Exhibitions Italia – si legge in una nota – ha profuso un grande impegno nel sensibilizzare tutti gli stakeholder verso comportamenti volti a preservare l’ambiente e ad utilizzare materiale riciclati e riciclabili, nell’organizzazione di Mce 2014. Più in particolare, ha coinvolto direttamente tutti gli espositori lanciando un sondaggio online per individuare le aziende che già riservano un’attenzione speciale alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.                                                                                                Le aziende che hanno risposto positivamente al 45% dei quesiti: Ab Trasmissioni, Aht Italia, Air Clean & Service, Airaga Rubinetterie, Bitron, Blygold Italia, Impresa Donelli, Domotecnica Spa, Elsap, Eurotis, Lcf, Lamborghini Calor, Pineco, Pucciplast, Rbm, Refrigerant, Skills Phe, Spark Energy, Trox Italia, riceveranno durante Mce uno speciale riconoscimento.

Inoltre, durante i giorni di Manifestazione, Mce in collaborazione con Icim, per promuovere la conoscenza della norma, organizza una serie di workshop per tutti gli espositori e visitatori ‘Smart = Sostenibile, Misurabile, Accessibile, Rispettoso dell’Ambiente e della comunità, Trasparente’ dedicata a tutti coloro che desiderano approfondire gli aspetti della normativa Iso 20121.