21 marzo 2014 | 16:41

Ritorna La Nuvola Rosa, il progetto che sostiene la formazione tecnico-scientifica delle ragazze italiane

La Nuvola Rosa si tiene a Roma dal 22 al 24 aprile. L’iniziativa mira a sensibilizzare le giovani studentesse italiane sulla necessità di colmare il divario di genere nella scienza, nella tecnologia e nella ricerca.

È realizzata da Microsoft Italia con la collaborazione del dipartimento per le Pari opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri, dell’università La Sapienza e il contributo di 4 partner fondamentali: Asus, Avanade, Intel e Telecom Italia.

E si avvale della partnership dell’associazione Valore D, da sempre impegnata nella valorizzazione del talento femminile.

Cinquecento ragazze dai 17 ai 24 anni avranno la possibilità di seguire gratuitamente oltre 30 corsi suddivisi in 6 percorsi tematici. Le iscrizioni sono già aperte sul sito http://www.lanuvolarosa.it/.

Oltre il 42% dei ragazzi tra i 15 e i 24 anni non ha lavoro e l’Italia resta fanalino di coda in Europa in particolare per quanto riguarda l’occupazione femminile. A fronte di ciò in Europa risultano tuttora disponibili 449mila posizioni nel mondo del digitale e sono in aumento. La formazione tecnico scientifica gioca quindi un ruolo chiave nella ricerca di lavoro.

La Nuvola Rosa è supportata da importanti istituzioni a livello mondiale come Un Women, l’Entità delle Nazioni Unite per l’Uguaglianza di Genere e l’Empowerment Femminile, UnRic, ITU e Unesco.

L’evento si avvale anche della collaborazione di Fondazione Adecco, Fondazione Cariplo, Junior Achievement, Fondazione Mondo Digitale.

Grazie alla partnership con Telecom Italia l’evento verrà trasmesso in streaming live e on demand su lanuvolarosa.it e telecomitalia.com/lanuvolarosa.