Giovanni Lanzarotti da Ogilvy a McCann come chief strategic officer

Continua la campagna acquisti di McCann Worldgroup dopo l’ingresso di Cobianchi e Sabini. Questa volta si tratta di Giovanni Lanzarotti, 42 anni, che assume la carica di chief strategic officer. Proviene da Ogilvy, dove ricopriva il ruolo di head of planning e guidava le attività strategiche per clienti internazionali come Nestlè Waters (S.Pellegrino, Acqua Panna) Lactalis Galbani, Kraft.

Laurea in comunicazione di massa, master in comunicazione d’azienda all’Università Ca’ Foscari di Venezia e un’esperienza accademica allo Iulm, Lanzarotti ha iniziato la sua carriera in Young & Rubicam quindici anni fa, per poi passare in Lowe Pirella, in Publicis e ritornare in Young & Rubicam richiamato da Marco Lombardi per sviluppare le strategie creative di Barilla per l’Italia, Europa e Stati Uniti.

Giovanni Lanzarotti

Giovanni Lanzarotti

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Marina Berlusconi: Bolloré come Attila; con Vivendi avanti cause; possibili trattative con Tim

Garante Privacy a Fb: meriti fiducia dagli utenti rafforzando protezione dati

Caltagirone: il mercato verso una stabilizzazione. Non mi aspetto nessuna ripresa