Apple tratta con Comcast per un servizio di streaming in tv

(ANSA) Apple e’ in trattative con Comcast per un servizio di streaming in televisione: il servizio sarebbe tramite il set-top box di Cupertino e consentirebbe ad Apple un trattamento da Comcast con il quale superare la congestione del web. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali l’obiettivo di Apple e consentire ai clienti lo stream live, la programmazione on demand in televisione e la possibilita’ di vedere video digitali parcheggiati nel cloud. Le trattative fra Apple, la societa’ che vale di piu’ al mondo, e Comcast, il maggiore operatore di servizi via cavo americani, e’ nelle fasi iniziali. (ANSA, 24 marzo 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi