New media

25 marzo 2014 | 10:46

Il possibile arrivo di iTunes sui sistemi Android fa tremare Pandora

(TMNews) La notizia del possibile arrivo di iTunes su dispositivi Android fa tremare Pandora, che in questo momento è arrivata a segnare un calo del 9%. Secondo indiscrezioni infatti iTunes Radio, il servizio per ascoltare musica in streaming lanciato lo scorso anno, potrebbe dare un forte colpo al mercato del gruppo che propone musica online su diversi sistemi operativi.

Fino a questo momento la società americana non sembrava aver subito la pressione di Apple: negli ultimi sei mesi i suoi utenti attivi mensili sono cresciuti arrivando a quota 76,2 milioni e ancora i ricavi del quarto trimestre del 2013 sono cresciuti del 50% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tuttavia secondo molti analisti iTunes Radio sarebbe ancora all’inizio e durante il corso del 2014 potrebbe aumentare i suoi utenti e i suoi servizi diventando un vero nemico per Pandora.

Tim Cook (foto Olycom)

Da una parte i cambiamenti del servizio di musica in streaming di Apple andranno a colpire il 20% di utenti che Pandora riesce ad avere da Cupertino: questi clienti potrebbero presto lasciare il gruppo americano e usare iTunes Radio, che a breve potrebbe avere una sua app dedicata. E anche il recente aumento di prezzi, annunciato il 18 marzo potrebbe cerare problemi. L’abbonamento annuale di Pandora senza pubblicità adesso costa 60 dollari contro i 25 del servizio di Apple.

A questo punto l’arrivo di iTunes Radio anche su Android, che rappresenta l’80% di tutti i dispositivi mobile, potrebbe dare un altra scossa al gruppo americano. (TMNews 24 marzo 2014)