25 marzo 2014 | 16:52

Arriva ‘Smart & Born Digital’, programma di recruting rivolto ai giovani neolaureati

Nasce il progetto Smart & Born Digital di Italiaonline, internet company italiana che include, tra le altre web properties, i portali Libero e Virgilio. Si tratta di un programma di recruting dedicato a trenta giovani neaolaureati in materie tecnico-scientifiche, da inserire nelle funzioni di information technology del gruppo. I candidati dovranno essere laureati da non più di dodici mesi nelle facoltà di informatica, ingegneria, matematica e fisica. Costituisce titolo preferenziale possedere un’ottima conoscenza della lingua inglese. Per presentare la propria candidatura è necessario accedere al seguente indirizzo  http://www.italiaonline.it/it/lavora-con-noi/smart-and-born-digital/ entro il 14 aprile 2014.

Il programma di recruting di Italiaonline

Il processo di selezione che terminerà alla fine di maggio – si legge in una nota – si articolerà in varie fasi, coordinate grazie al supporto di Ceb-Shl, società internazionale di Talent Measurement: tra le prove che i candidati dovranno affrontare, sono previsti test attitudinali e di inglese, colloqui individuali e di gruppo e la presentazione di un progetto. I 30 selezionati saranno inseriti nelle sedi di Assago (Milano) e Pisa, dove inizieranno uno stage retribuito della durata di 6 mesi, durante il quale avranno l’opportunità di essere coinvolti nei progetti di ottimizzazione delle piattaforme internet per i portali, i contenuti e i servizi e delle infrastrutture tecnologiche. Per almeno 15 dei più meritevoli è prevista l’assunzione al termine del tirocinio.