26 marzo 2014 | 17:58

Torna la Festa Rock di Slanciamoci per la ricerca sulla Sla. Giovedì 27 all’Alcatraz di Milano

La Festa Rock organizzata da Slanciamoci, l’associazione non profit dedicata alla raccolta fondi per la ricerca e la cura della Sla, è arrivata al suo quinto appuntamento: giovedì 27 marzo si terrà come sempre all’Alcatraz, in via Valtellina 25 a Milano, dalle 21 alle 3 di notte. Dj session, musica rock dagli anni 70 in poi su basi originali ed edizioni rare.

Lo scopo dell’associazione Slanciamoci è di contribuire, attraverso la raccolta fondi, all’attività del Centro Nemo di Niguarda, a Milano, polo di eccellenza nella ricerca e nella cura delle malattie neurovegetative, promosso dalla Fondazione Serena Onlus nel 2007.

Nelle quattro edizioni della Festa Rock – si legge in una nota dell’associazione – sono state coinvolte oltre 9600 persone e donati al Centro Nemo più di 140.000 euro. Questi fondi sono stati utilizzati per gli studi genetici sulla Sla, anche grazie all’assunzione di biotecnologhe dedicate, oltre che per la produzione di lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali.

L’idea di Slanciamoci è nata dal suo presidente: l’editore Nanni Anselmi, che da quando è stato colpito dalla Sla ed è stato preso in cura dal Centro Clinico Nemo di Milano ha deciso di fare la sua parte nella lotta alle patologie neuromuscolari – gravemente invalidanti, degenerative e al momento inguaribili – e a sostegno della ricerca. “La musica, in particolare quella rock, è una parte importante della mia vita che desidero condividere”, dice. “È energia vitale e come tutte le passioni aiuta a combattere i nostri mostri. Per questo la musica fa bene. Allena i muscoli per continuare a danzare sulle note di una sana voglia di vivere”.

Info: www.slanciamoci.it

Pagina Facebook: SLANCIAMOCI

Evento Facebook: SlanciamociFestaRock2014rock@slanciamoci.it