Mercato

28 marzo 2014 | 16:02

‘Comunicazione, inclusione’, V congresso nazionale di Slc Cgil

Si svolgerà presso il Centro Congressi Hotel Giò a Perugia, il V congresso nazionale ‘Comunicazione, inclusione’ di Slc Cgil, sindacato che tutela i lavoratori di telecomunicazioni, information technology, call center, emittenza radiofonica e televisiva, poste e servizi postali, produzione culturale e spettacolo, industria della carta, editoria e grafica. I lavori si apriranno nel pomeriggio di mercoledì 2 aprile, con la proiezione di un documentario prodotta da Slc e diretto da Roberto Orazi, che ripercorre la storia della categoria con immagini ed interviste inedite.

Dopo la relazione introduttiva del segretario generale Massimo Cestaro, si legge in una nota, interverranno alcuni invitati, tra i quali Massimo Sarmi, amministratore delegato di Poste Italiane; Riccardo Tozzi, presidente di Anica; Luca Palermo, presidente di Fise; Rodolfo De Laurentis, presidente di Confindustria radio tv; Carlo Fontana, presidente Agis; Cesare Avenia, presidente Asstel; Umberto Costamagna, presidente Assocontact; Paolo Culicchi, presidente Assocarta e Franco Siddi, segretario generale Fnsi.
Nel corso della seconda giornata si alterneranno gli interventi dei delegati, mentre le conclusioni del 4 aprile sono affidate ad Elena Lattuada, segretaria confederale Cgil, prima del voto finale dei delegati.

Ampia presenza, inoltre, dei segretari generali di sindacati di categoria, tra cui: Vito Vitale (Fistel/Cisl), Bruno Di Cola (Uilcom/Uil), Mario Petitto (Slp/Cisl), Ciro Amicone (Uilposte), Walter De Candiziis (Failp/Cisal), Sallvatore Muscarella (Ugl Poste),  Stefano Conti (Ugl Telecomunicazioni), Giuseppe Marchica (Sinagi), Mario Quattrucci (Sindacato nazionale scrittori) ed Elena Doria (Sindacato dei traduttori editoriali Strade).
Saranno inoltre presenti Nino Baseotto, segretario generale Cgil Lombardia,  Fulvio Fammoni, Associazione Bruno Trentin e Giovanni Rossi, presidente Fnsi.

Infine, hanno garantito la propria presenza Piero Capodieci, presidente  salute –sempre; Mario Benedetti, vice presidente Assilt; Giuseppe Pagliarani, direttore Byblos; Claudio Lesca, presidente Telemaco;   Antonio Nervi, presidente Fondoposte.

Ospiti al V Congresso Slc Cgil alcuni dirigenti dei sindacati europei omologhi: Manuel Gonçalves, presidente Sinttav (Portogallo); Vitor Pereira (Sindicato Democrático dos  Trabalhadores das Comunicações e dos Media); Benoît Machuel, segretario generale Fim, International Federation of Musicians.