Mercato

31 marzo 2014 | 16:08

Pulp, nuova rivista trimestrale internazionale di Fedrigoni

Fedrigoni, azienda attiva nel settore della produzione cartaria e dei prodotti autoadesivi, presenta Pulp, nuova rivista internazionale trimestrale che parla di persone e storie che ruotano intorno al mondo della carta. Il giornale è stato sviluppato dal team londinese di Eye magazine sotto la direzione editoriale di John Walters e artistica di Simon Esterson. Tecniche di Stampa, caratteri, impaginazioni, progetti grafici ed editoriali, illustrazioni, fotografie, archivi, scambi di idee con le persone che muovono tutto questo e tanta carta con la quale sono realizzati i progetti che ne emergono: questi sono gli argomenti di cui si occuperà Pulp. La comunità nella quale Fedrigoni, con le sue carte grafiche, quotidianamente è coinvolta, si legge in una nota, è composta da stampatori, cartotecnici, editori, fotolito, designer, illustratori, fotografi e creativi sempre alla ricerca di stimoli nuovi e a loro volta fonte di ispirazione e lo scopo di Pulp è quello di contagiare ed essere contagiato.

Un sommario denso per il numero di presentazione che si apre con un approfondimento sul mondo della stampa digitale, attraverso il dialogo con alcuni stampatori anglosassoni, Screaming Colors, Moo e Ripe Digital, per capire come la tecnologia sta influenzando il loro business, i possibili sviluppi, l’importanza della scelta della carta e alcuni esempi di particolare rilievo. Prosegue poi con un’intervista con Rino Maccaccaro, curatore dell’Archivio Storico Fedrigoni, dove lavora dal 1954, e ancora con una esplorazione del mondo delle illustrazioni di Beppe Giacobbe e del lavoro di Italo Lupi attraverso la sua Autobiografia Grafica.  Il primo numero di Pulp, edizione speciale Fuorisalone, sarà presentato a Milano venerdì 11 aprile 2014 dalle ore 18.00 presso Fabriano Boutique, con una introduzione di Simon Esterson che racconterà la genesi del progetto editoriale e la partecipazione straordinaria di Beppe Giacobbe e Italo Lupi.