31 marzo 2014 | 16:27

Triboo Media chiude il 2013 con ricavi in crescita a 21,12 milioni. Raddoppia il risultato netto

Il Consiglio di amministrazione di Triboo Media, Internet company attiva nel campo dei media digitali e della raccolta di pubblicità e da poche settimane quotata sul mercato Aim Italia, ha approvato i risultati consolidati al 31 dicembre 2013.

La società ha registrato nell’esercizio 2013 ricavi netti consolidati pari a 21,12 milioni di euro (in crescita del 10,3% rispetto ai 19,15 milioni di euro dell’esercizio precedente) e un risultato netto consolidato che ha raggiunto i 2,48 milioni di euro, più che raddoppiato rispetto allo scorso esercizio (era pari a 1,22 milioni di euro nel 2012).

Nel corso dell’anno – si legge in una nota – i ricavi hanno seguito una dinamica particolarmente favorevole, migliore rispetto al mercato di riferimento, a conferma della qualità di un modello di business distintivo, che si basa sulla stretta sinergia tra attività editoriali (publishing) e di pubblicità (advertising), supportata da una forte componente tecnologica e da costanti investimenti in innovazione.

Il margine operativo lordo consolidato (Ebitda) si attesta a 3,62 milioni di euro, in crescita del 38% rispetto ai 2,63 milioni di euro al 31 dicembre 2012, con un’incidenza sul fatturato di oltre il 17%.

Inoltre, si precisa che, sull’Ebitda consolidato dell’esercizio hanno inciso da un lato oneri non ricorrenti relativi alla transizione ai principi contabili internazionali (Ias/Ifrs) per la redazione del bilancio consolidato per la quotazione sul mercato AIM Italia, dall’altro ricavi e costi, sempre di natura non ricorrente, legati all’ottimizzazione dei flussi contabili. Al netto di tali poste, L’Ebitda consolidato riveniente dalla gestione operativa ordinaria si attesta a 3,81 milioni di euro.

L’indebitamento finanziario netto consolidato al 31 dicembre 2013 è negativo per 0,43 milioni di euro, segnalando una forte capacità di generare cassa da parte del business (il flusso di cassa generato nel 2013 è pari a 3,47 milioni di euro).

A seguito della quotazione sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, avvenuta nel mese di marzo 2014 e realizzata prevalentemente in aumento di capitale, il Gruppo dispone di ulteriori risorse finanziarie per circa 21,6 milioni di euro da destinare alla crescita del business.

Scarica il documento con tutti il bilancio di Triboo Media al 31 dicembre 2013 (.doc)