01 aprile 2014 | 17:47

I dati Auditel sugli ascolti del 31 marzo 2014 delle principali emittenti televisive

Pubblichiamo i dati Auditel su ascolti e share del 31 marzo 2014 delle principali emittenti televisive Mediaset, La7 e Sky.

Mediaset

(ASCA) Ieri, lunedi’ 31 marzo 2014, le Reti Mediaset si aggiudicano prima, seconda serata e 24 ore sul pubblico attivo con, rispettivamente, il 37.86% di share (10.126.000 telespettatori totali), il 40.96% di share (4.947.000 telespettatori totali) e il 38.62% di share (3.734.000 telespettatori totali). Canale 5 e’ leader in prima, seconda serata e 24 ore sul pubblico attivo con, rispettivamente, il 18.35% di share (4.598.000 telespettatori totali), il 22.08% di share (2.574.000 telespettatori totali) e il 20.41% di share (1.942.000 telespettatori totali). Il Tg5 delle ore 13.00 si conferma leader sul pubblico totale con 3.106.000 telespettatori (20.84% di share commerciale). L’edizione delle ore 20.00 e’ al vertice dell’informazione sul pubblico attivo con una share del 23.78% (4.939.000 telespettatori). Da segnalare in particolare: su Canale 5, ”Striscia la notizia” si aggiudica l’access prime time sul target commerciale con il 21.78% di share e 5.375.000 telespettatori totali; – a seguire, ”Grande Fratello 13” e’ leader della prima serata sul target commerciale con il 19.67% di share e 3.816.000 telespettatori totali; – in day-time, bene ”Mattino Cinque”, il programma condotto da Federica Panicucci ottiene: il 13.76% di share commerciale (601.000 telespettatori totali), nella prima parte, e il 15.36% di share commerciale (572.000 telespettatori totali), nella seconda; – ottimo risultato per ”Pomeriggio Cinque”, il programma condotto da Barbara D’Urso: 2.118.000 spettatori totali, share del 22.82% sul target commerciale, nella prima parte, e 1.903.000 telespettatori, share del 20.62% sul target commerciale, nella seconda; – molto bene ”Avanti un altro!”, con la conduzione di Gerry Scotti, si conferma programma leader sul pubblico attivo con una share del 23.73% e 3.611.000 telespettatori totali; su Italia 1, in prima serata bene il film ”Giustizia privata” che realizza 2.416.000 telespettatori totali, share del 10.62% sul target commerciale; su Retequattro, in prima serata, ”Quinta Colonna” raccoglie 1.216.000 telespettatori. Canali tematici Iris e’ la rete tematica free piu’ vista in prima, seconda serata. Il film ”The Score” (con Robert De Niro, Edward Norton e Marlon Brando) ottiene 392.000 telespettatori, share dell’1.21%; a seguire il film ”Gone Baby Gone” (di Ben Affleck), registra 242.000 telespettatori, share dell’ 1.90%. Premium Calcio – Serie A – 31a giornata: Il posticipo delle ore 19.00 ”Udinese-Catania”, con una share dell’1.25% e 274.000 telespettatori totali, supera la concorrenza pay; a seguire ”Livorno-Inter”, realizza 478.000 telespettatori totali, share dell’1.67%.

 

La7 

Ieri, lunedì 31 marzo, il TG delle 20:00” ha realizzato  il 6.66% di share con oltre 1,6milioni di telespettatori (1.634.222) e oltre 2,5milioni di contatti (2.544.118); il notiziario ha toccato picchi di oltre 1,9milioni di spettatori (1.906.039, h.20:25) e del 7.56% di share (h.20:19). In access prime time “Otto e Mezzo”  ha raggiunto una share media del 5.54% con quasi 1,6milioni di spettatori nel minuto medio (1.575.958) e oltre 3,1milioni di contatti (3.125.253); il programma ha toccato picchi di quasi 1,9milioni di spettatori (1.885.491) pari al 6.38% di share (h.21:07). In prime time “Piazza Pulita” ha fatto registrare il 5.06% di share medio con oltre 1,2milione di spettatori (1.158.708) e quasi 6,2milioni di contatti complessivi (6.198.736) con un picco al 8.15% (h.23:39) e un picco di oltre 1,6milioni di spettatori (1.627.082, h.22:15). La diretta web di Piazzapulita su http://live.la7.it ha registrato 9mila browser unici e l’hashtag #piazzapulita è entrato nei top trend italiani su Twitter. In mattinata Omnibus” ha realizzato una share media del 3.66% con oltre 1,2milioni di contatti (1.222.966) e un picco di massimo ascolto del 6.01% (h.09:19). A seguire “Coffee Break” ha fatto registrare il 7.30% di share con picchi del 9.10% (h.10:31). “L’Aria che tira” ha fatto registrare il 7.15% di share con un picco del 8.09% di share (h.11:06).  “L’Aria che tira Oggi” ha fatto registrare il 3.51% di share con oltre 1milione di contatti (1.057.547) e con un picco del 4.97% di share (h.12:19). “Il TG meridiano” ha ottenuto il 4.48% di share, con oltre 1,3milioni di contatti (1.322.651), con un picco di massimo ascolto pari al 5.08% di share (h.13:44). Nella giornata di ieri il Network di La7 (La7 + La7d ) ha ottenuto: il 4.40% di share media nel totale giornata con 12,2milioni di contatti nelle 24 ore (12.225.243), il 5.23% di share  in prime time con più di 1,5milioni di spettatori (1.510.941), il 5.29% di share in seconda serata. La sola La7 ha fatto registrare: il 4.07% di share nel totale giornata; il 4.89% di share con oltre 1,4milioni di spettatori (1.413.223) in prime time; il 5.00% di share in seconda serata. Nella fascia serale che comprende sia il TG delle 20:00 che Otto e Mezzo La7 ha realizzato il 5.15% di share con più di 1,2milioni di spettatori (1.222.240) e oltre 7milioni di contatti complessivi (7.032.217).

 

Sky

(ASCA) Ieri, lunedi’ 31 marzo, 10.003.993 spettatori unici hanno seguito i canali della piattaforma Sky. Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 7,3%. In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky e’ stata di 2.559.776 spettatori con l’8,9% di share (11,9% se si considera il target commerciale 15-54). Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato dell’8%. Tra le 15 e le 18 e tra le 18 e le 21 lo share dei canali della piattaforma Sky e’ stato del 6,8%. In seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky e’ stato del 7,6% (10,1% se si considera il target commerciale 15-54). Sui canali Sport e Calcio, da segnalare i due posticipi della 31^ giornata di Serie A: Udinese-Catania, dalle 19 su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 2 HD, e’ stato visto nel complesso da 278.981 spettatori medi, mentre Livorno-Inter, dalle 21 su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD, ha avuto un’audience media di 735.651 spettatori complessivi, con 2.064.136 spettatori unici. Il pre gara, in onda dalle 20.30 su Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD e’ stato seguito da 234.576 spettatori medi complessivi, mentre il post gara in onda dalle 23 sugli stessi canali, ha raccolto un ascolto medio complessivo di 264.742 spettatori. Nell’intera giornata le news di Sky Sport24 HD hanno raccolto 1.809.414 spettatori unici. Sui canali Cinema, share del 2,47% in prime time. In evidenza il film in prima tv ”Elysium”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, che ha raccolto davanti alla tv 604.509 spettatori medi complessivi. Per l’Intrattenimento, la decima puntata della decima stagione di ”Grey’s Anatomy”, in onda dalle 21 su Fox Life HD/+1/+2 e su Sky On Demand, che ha avuto un ascolto medio di 415.626 spettatori complessivi. In evidenza, inoltre, l’episodio finale della quarta stagione di ”The Walking Dead”, in onda dalle 21 su Fox HD/+1/+2 e su Sky On Demand, che ha fatto registrare un ascolto medio complessivo di 194.737 spettatori. Da segnalare anche gli episodi della decima stagione della serie ”Navy Ncis”, su Fox Crime/+1/+2 HD: il primo, in onda dalle 21, e’ stato seguito da 179.840 spettatori medi complessivi, mentre il secondo, trasmesso dalle 21.55 circa, ha raccolto nel complesso 228.111 spettatori medi. Tra le proposte di ”mondi e culture”, l’appuntamento con la serie documentaristica ”La mia vita con gli Amish” dalle 22.20 circa su National Geo People HD, ha avuto un seguito di 37.673 spettatori medi. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto 2.198.327 spettatori unici. Ascolti differiti nei sette giorni: per quanto riguarda gli ascolti differiti nei sette giorni, il settimo episodio della serie tv ”Agents of S.H.I.E.L.D.” in onda su Fox HD, ha raccolto un’audience media complessiva di 572.299 spettatori, di cui 217.233 in ascolto differito, pari al 37,9% dell’ascolto medio totale.