Trasformare le edicole in punti d’informazione. Al via il progetto sperimentale in vista dell’Expo 2015

(AGI) Nuove prospettive per le edicole milanesi in vista di Expo 2015. Il Comune ha, infatti, varato un progetto sperimentale per trasformarle in punti d’informazione e accoglienza per i visitatori previsti a Milano in occasione dell’Esposizione, affiancando alla normale rivendita dei giornali anche l’offerta di prodotti promozionali della citta’. La sperimentazione, messa a punto con i sindacati di categoria, partira’ la prossima settimana con il Salone del Mobile: un evento che, per flussi di visitatori, si avvicina all’appuntamento del 2015. Le prime cinque edicole che aderiscono al progetto sono nelle stazioni delle metropolitana di Cairoli, Cadorna e Lima, in via Col di Lana angolo Pietro Custodi e in piazzale Baracca. A chi vorra’ aderire alla sperimentazione, il Comune offrira’ una formazione linguistica e culturale a supporto dell’attivita’ di informazione turistica. (AGI, 4 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Inpgi: il lavoro giornalistico autonomo è lavoro dipendente sotto mentite spoglie

Fox News lancia Nation, servizio streaming di approfondimento

Moscetti: più interazione per spingere i ricavi del Gruppo 24 Ore