Vodafone, facilitatore tecnologico per lo sviluppo delle Smart Cities

(AGI) “Vodafone, come operatore di telecomunicazioni, svolge il ruolo fondamentale di facilitatore tecnologico per tutte le realta’ coinvolte nello sviluppo delle Smart Cities”. Lo ha detto Manlio Costantini, direttore enterprice di Vodafone Italia nel corso del suo intervento alla prima tappa dello Smart City tour in corso a Firenze. “In questa direzione – ha aggiunto Costantini – vanno i progetti di innovazione sulla rete, abbiamo un piano di investimenti su banda ultra larga fissa e mobile da 3,6 miliardi di euro in Italia nei prossimi due anni, e lo sviluppo di piattaforme per la realizzazione di soluzioni che abilitano l’erogazione di servizi innovativi – ha concluso – alla pubblica amministrazione e ai cittadini”. (AGI, a aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci