New media, Televisione

07 aprile 2014 | 14:50

Google vicina al lancio della Android Tv

(ANSA) A pochi giorni dal lancio della ‘Amazon tv’, una sorta di decoder che collega il televisore al web, anche Google pare stia per lanciare un apparecchio simile. Secondo indiscrezioni del sito The Verge, Big G sta per presentare una ‘Android tv’, piattaforma che potrebbe supportare comandi vocali e contenere film, show, app e giochi. Sistema che andrebbe oltre Google Chromecast, la chiavetta che grazie al wi-fi fa vedere su tv i contenuti online da dispositivi mobili (da pochi giorni in Italia). Il colosso di Mountain View aveva provato a espugnare il salotto di casa qualche anno fa – nel 2010 – con le Google Tv, televisori ‘smart’ che però non riscossero il successo sperato. Ora invece – stando alle anticipazioni di The Verge – la Android Tv non punta a trasformare l’apparecchio televisivo in un enorme smartphone ma piuttosto si allinea a prodotti già esistenti: la Apple Tv, Roku (non c’è in Italia) e l’ultimissima Fire Tv di Amazon. In pratica sarà una ‘scatoletta’, simile a un decoder, che collegando la tv al web permetterà di accedere a una serie di contenuti puntando a offrire una piattaforma d’intrattenimento a 360 gradi. Includerà non solo film, serie tv e programmi ma anche applicazioni e giochi. Il sistema potrebbe integrare anche comandi vocali, potenzialmente mandando in pensione il telecomando. Tra i contenuti in streaming dovrebbero essere accessibili anche quelli di servizi come Netflix, Hulu, Pandora, tramite apposite app. Chromecast, la chiavetta ‘low cost’ che Google ha lanciato da meno di un anno e che serve per vedere sulla tv contenuti online dai propri dispositivi mobili, pare sopravviverà. In Italia è arrivata solo da pochi giorni. (ANSA, 7 aprile 2014)