Il 60% degli anziani Usa va online

L’utilizzo di dispositivi tecnologici tra gli anziani americani è aumentato lentamente ma inesorabilmente. Oggi tre quarti di loro hanno un telefono cellulare, sei su dieci usano Internet e quasi la metà ha la banda larga a casa. Lo dice una ricerca del Pew Research Center, che monitora questa crescita dal 2000.

Tuttavia, la popolazione anziana è tutt’altro che omogenea e ci sono due approcci distinti nei confronti della tecnologia. Il primo gruppo è abbastanza connesso e comprende anziani che possiedono un buon numero di apparecchi tecnologici e vedono la connettività come un fattore positivo. Questo gruppo è relativamente giovane, istruito e benestante.

L’altro gruppo è invece in gran parte scollegato dal mondo digitale. Questi anziani non usano molto la tecnologia, non sono abbastanza autodidatti e in molti casi hanno la percezione che non si stiano perdendo niente di che. In questo gruppo ci sono i più vecchi e meno abbienti, spesso con notevoli problemi di salute o disabilità che rendono difficile l’utilizzo dei device.

La ricerca integrale del Pew Research Center a questo link.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il 5G è realtà a Milano: Vodafone supera l’80% di copertura della popolazione e presenta i nuovi progetti alla città

Wpp, Mark Read vara il piano di ristrutturazione: creatività, tecnologia e addio a 3500 posti di lavoro

Tim, Conti: qui per fare gli interessi degli azionisti, non di un solo socio. Difendiamo nuovo piano e management