Nokia: via libera delle autorità cinesi alla cessione del business a Microsoft

(MF-DJ) Nokia ha ricevuto il via libera da parte delle autorità cinesi alla cessione da 5,4 miliardi di euro della divisione cellulari a Microsoft.
L’accordo, siglato a settembre, ha ricevuto l’autorizzazione da parte della Commissione Europea, del Dipartimento di Giustizia americano e di altre giurisdizioni e dovrebbe essere perfezionato ad aprile. L’ok da parte delle autorità cinesi era considerato uno degli step decisivi per la conclusione della transazione che ridisegnerà le attività della società finlandese e darà slancio ai business del colosso dei software statunitense.
Sebbene siano stati stati superati diversi ostacoli a livello antitrust, Nokia resta coinvolta in una controversia legale con il fisco indiano, anche se la compagnia finlandese ha assicurato che la causa non avrà alcun impatto sul perfezionamento del deal con Microsoft. (MF-DJ, 8 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci