Apple, possibile richiesta di 2,2 mld di dollari di risarcimento danni a Samsung

(MF-DJ) Apple ha diritto a chiedere a Samsung un risarcimento danni da 2,2 miliardi dollari per aver violato cinque dei suoi brevetti in un periodo di rapida espansione del mercato degli smartphone.
L’economista della società di Cupertino Christopher Vellturo ha reso noto che le licenze in questione coprivano più di 37 milioni di smartphone e tablet venduti dalla compagnia sudcoreana negli Usa da agosto del 2011 alla fine del 2013.
I brevetti riguardano in particolare alcune caratteristiche software che rendono i dispositivi più facili da utilizzare nelle quali Samsung è debole.

I legali della società sudcoreana hanno definito la richiesta di Apple una “grande, grande esagerazione” che sopravvaluta enormemente la portata delle licenze.
Per dare una dimensione dell’entità smisurata della richiesta di risarcimento Samsung sta chiedendo al colosso californiano circa 7 milioni di dollari di danni per la presunta violazione di due suoi brevetti. (MF-DJ, 9 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Time sceglie i giornalisti in pericolo come ‘Persone dell’anno 2018’

Dati Ads: diffusione e vendita a ottobre di quotidiani e settimanali, a settembre dei mensili (TABELLE)

Mentana: lavoro e giovani sono temi su cui Open darà battaglia