New media

10 aprile 2014 | 10:33

Apple si muove per lanciare la web tv. Le prove provengono dai documenti depositati da Comcast e Time Warner Cable

(TMNews)  Le voci si rincorrono da tempo ma adesso ci sarebbe la prova. Apple starebbe lavorando a un nuovo set-top box per vedere film e programmi sullo schermo della tv attraverso internet. A svelarlo – come riporta il Guardian – sono due documenti depositati da Comcast e Time Warner Cable alla Federal Communications Commission (Fcc), l’ente federale che regola il settore radio-televisivo negli Stati Uniti.

Apple offre un servizio video online, Apple tv, e sta cercando di sviluppare un Apple set-top box usando gli iPad come piattaforme attraverso le quali vedere la tv via cavo, si legge nel documento inviato dai due colossi americani della televisione a Fcc.

Tim Cook (foto Olycom)

Il tentativo di Apple di strappare un accordo con Comcast (di cui il Wall Street Journal aveva parlato recentemente) e Time Warner Cable potrebbe ritardare l’arrivo del nuovo dispositivo sul mercato. Il gruppo californiano vorrebbe anche offrire uno streaming perfetto, senza buffering (il tempo di attesa mentre si guarda un video su internet), e proprio per questo starebbe cercando di siglare intese con le due società e così evitare la congestione del web, proponendo un servizio veloce e stabile.

Infine, Apple potrebbe anche dare ai suoi utenti la possibilità di usare giochi online attraverso milioni di applicazioni disponibili, entrando in competizione con Roku, Google e Amazon Fire tv. (TMNews 8 aprile 2014)