Prisa scende a 13,65% di Mediaset Espana, lock-up di 90 giorni

(ANSA) Credit Suisse ha comunicato di aver concluso per conto di Prisa il collocamento del 3,69% di Mediaset Espana al prezzo di 8,08 euro ad azione, inferiore rispetto ai circa 8,4 euro della chiusura di ieri. All’editore spagnolo, che incassa 121 milioni di euro, resta in portafoglio una quota del 13,65% della controllata iberica del Biscione. Prisa – si legge nella nota pubblicata sul sito della Consob spagnola – si è impegnata a non dismettere le azioni ancora in suo possesso per almeno 90 giorni. (ANSA, 11 aprile 2014)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi