Stan McCoy, senior vice president e policy director di Motion Picture Association (Mpa)

Stan McCoy è stato nominato senior vice president e regional policy director Europa, Medio Oriente e Africa di Mpa (Motion Picture Association), l’associazione che rappresenta studios come 20th Century Fox, Paramount, Walt Disney, Warner Bros, Sony Pictures e Universal. La carica è effettiva da aprile 2014.

McCoy fornirà consulenza politica strategica in materia di diritto d’autore, incentrando in particolare la sua attività sulla promozione di un uso sempre più responsabile di Internet e garantendo, al tempo stesso, alla protezione dei contenuti online in modo che venga rispettato il copyright.

Prima di entrare a far parte di MPA, McCoy ha lavorato come assistant U.S. trade representative for intellectual property and innovation presso l’ufficio della U.S. Trade Representative.
Ancora prima ha lavorato presso lo studio legale Covington & Burling a Bruxelles e a Washington Dc, dove si è occupato in particolare degli adempimenti della proprietà intellettuale internazionale e del diritto commerciale internazionale.
McCoy si è laureato presso la DePauw University e la University of Virginia School of Law.

 

Stan McCoy, senior vice president e policy director di Mpa

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Barbora Polachova, direttore partnership di Yolt

Giovanni Moglia nominato chief regulatory affairs di Tim

Asunta Enrile, country retail manager di Ikea Italia