15 aprile 2014 | 13:28

Talens, gli occhiali a realtà aumentata Made in Italy

Se qualcuno pensa che il wearable computing (dispositivi indossabili) sia una cosa solo per i colossi californiani si sbaglia. Youbiquo, startup al 100% italiana con sede a Salerno, ha progettato i ‘Google glass’ made in Italy, ovvero degli occhiali ai quali è stato installato un processore in grado di fornire informazioni sulla realtà che si sta osservando. I Talens, questo il nome degli occhiali, saranno venduti in Gran Bretagna, nord Europa, Taiwan, Corea e Giappone.

Come si legge su un articolo del Corriere.it, sono state prodotte due versioni di Talens: la prima è in grado di guidare operazioni di manutenzione, fornendo spiegazioni delle procedure da eseguire a mani libere e riconoscendo i pezzi da utilizzare, il tutto attraverso voce e video; la seconda versione è dedicata ai consumer ed è progettata per migliorare l’accesso ai social network. Attraverso comandi vocali scatterà foto e video, invia e riceve le mail, riconosce quadri e monumenti fornendo informazioni aggiuntive, ed è in grado di trovare luoghi come bar e ristoranti nelle vicinanze.

Youbiquo ha sede a Salerno ed ha potuto realizzare il progetto grazie agli incentivi di Smart&Start, iniziativa per l’economia digitale finanziata da Invitalia che fa capo al governo.

Pietro Carru di Youbiquo con i Talens (foto corriere.it)