Editoria

15 aprile 2014 | 12:22

Ferrero presenta il Salone del Libro 2014: “I lettori non sono scomparsi”

(ANSA) “In un altro anno difficile per l’editoria italiana il Salone del Libro di Torino fa registrare un felice paradosso: i consumi culturali sono calati del 7% e i visitatori del nostro Salone sono aumentati del 7%. Questo paradosso si spiega con il fatto che i lettori non sono scomparsi”: così il direttore editoriale del Salone del Libro, Ernesto Ferrero, ha presentato l’edizione 2014. “Le librerie hanno perso il 20% in tre anni, ma sono aumentati i fruitori delle biblioteche – ha detto -. I lettori non rinunciano a leggere e vengono al Lingotto perché qui, a differenza di quanto accade nel mondo di solitudine dei social network, ci si guarda negli occhi”. (ANSA, 15 aprile 2014)

Ernesto Ferrero (foto Olycom)

Ernesto Ferrero (foto Olycom)