Rai lancia il primo documentario in ultra hd/4k

“Roma, Napoli, Venezia… in un crescendo rossiniano”, il nuovo documentario -si legge in un comunicato- girato in ultra hd/4k da Rai Strategie Tecnologiche in collaborazione con Eutelsat, è stato presentato oggi per la prima volta a Roma, presso la sede Rai di Viale Mazzini. Diretto dalla regista Lina Wertmüller, l’opera sfrutta l’eccezionale qualità delle immagini 4K per mostrare il patrimonio artistico e culturale di tre città italiane: Roma, Napoli e Venezia.

L’obiettivo della collaborazione tra Rai ed Eutelsat è valorizzare le nuove tecnologie di ripresa e produzione in 4K, innovativo standard che offre una definizione quattro volte superiore a quella dell’attuale alta definizione e che è pronto a rivoluzionare l’esperienza di visione. Eutelsat, inoltre, ha annunciato che il documentario verrà trasmesso sul suo canale satellitare sperimentale in ultra hd su Eutelsat 10A, con un encoding Hevc.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Dal 22 luglio La Lettura in edicola in veste rinnovata, con nuovi contenuti

Area24 (Gruppo 24 Ore) studia l’applicazione dell’AI e del machine learning all’editoria

Online il nuovo sito corporate di Reputation Manager