Editoria, New media

23 aprile 2014 | 9:59

Il New York Times lancia ‘The Upshot’, sito dedicato all’approfondimento delle notizie

(TMNews) Il New York Times punta sul data journalism e lancia ‘The Upshot’, un intero sito dedicato all’analisi e all’approfondimento di notizie partendo dai dati dalla loro visualizzazione grafica. Il nuovo prodotto non è altro che la continuazione di quanto fatto per anni da Nate Silver con FiveThirtyeight che di recente ha lasciato il quotidiano di New York per aprire (con lo stesso nome) il suo media con Espn.

Sarà in competizione con il Wonkblog del Washington Post e con Vox il sito lanciato da Ezra Klein, che fino all’inizio di quest’anno aveva guidato Wonkblog. Il New York Times aveva annunciato il progetto a marzo, proprio quando Silver aveva reso pubblica la sua partenza. “Crediamo che molta gente non capisca le notizie quanto vorrebbe. [...] I dati forniti dall’era digitale creano nuove opportunità per i giornalisti di aprire un nuovo ciclo di informazione”, ha scritto sulla sua pagina Facebook David Leonhardt, ex funzionario del governo di Washington e opinionista economico sul quotidiano, ora alla guida del nuovo sito.

David Leonhardt (foto nytimes.com)

La missione di ‘The Upshot’, come ha ricordato Leonhardt, sarà quella di rendere i dati e le notizie che nascono da essi comprensibili a tutte le persone. I primi articoli del sito sono dedicati alle future elezioni di Midterm negli Stati Uniti, che saranno uno dei temi principali della nuova sezione del New York Times. (TMNews 22 aprile 2014)